Home > MM per Milano > Servizio Idrico > Fognatura e depurazione
Fognatura e depurazione

MM si occupa della gestione delle acque reflue, dal servizio di raccolta degli scarichi degli insediamenti abitativi ed industriali, al collettamento nei grandi canali fognari fino alla depurazione delle acque reflue provenienti dal territorio del Comune di Milano.

MM si occupa inoltre della gestione del reticolo delle tombinature dei corsi d'acqua cittadini.
Attualmente la rete raggiunge uno sviluppo complessivo di oltre 1.500 km di condotti con un grado di copertura del servizio superiore al 98%; restano escluse limitate porzioni isolate del territorio comunale esterne al nucleo urbanizzato e alcuni insediamenti produttivi dotati di autonomi sistemi di smaltimento delle acque reflue.
Nella rete fognaria confluiscono circa 290 milioni di metri cubi di acque reflue, provenienti dal territorio.

Le acque reflue vengono successivamente convogliate al sistema di depurazione, che si articola in tre poli:

  • Milano San Rocco
  • Milano Nosedo
  • Peschiera Borromeo

Gli impianti di Milano San Rocco e Milano Nosedo costituiscono l'ossatura principale del sistema depurativo di Milano, mentre il polo di Peschiera Borromeo, inteso come 2^ linea di trattamento a servizio dei quartieri orientali di Milano, si è reso necessario per esigenze tecnico-idrauliche. In particolare, il bacino servito, ad eccezione della parte più settentrionale, risulta sostanzialmente disconnesso dal resto della rete di fognatura della città per via di due importanti barriere costituite dalla cintura ferroviaria e dal fiume Lambro Settentrionale.

Guarda il video del Depuratore di Milano San Rocco:
 

Manufatto fognario Bonomelli
Fognatura e depurazione
Come viene depurata l'acqua di Milano?

Il Depuratore di Milano San Rocco, ubicato all’interno del Parco Agricolo Sud di Milano, tra i Comuni di Rozzano e di Opera, ha una potenzialità di trattamento di oltre un milione di abitanti equivalenti ed è posto a servizio di un’area di 101 chilometri quadrati nella parte occidentale della città.

In particolare affluiscono all’impianto di depurazione circa il 40% degli scarichi in fognatura del Comune di Milano e una parte della fognatura del Comune di Settimo Milanese. L’impianto è entrato in piena operatività nel dicembre del 2004.